Medicina Estetica

La Medicina Estetica è quella disciplina medica che si rivolge a chi desidera correggere un inestetismo mal accettato. Esalta il binomio "SALUTE-BELLEZZA": sentirsi bene nella propria pelle, essere in equilibrio psicofisico.
La Medicina Estetica, fa propria la raccomandazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) di considerare lo stato di SALUTE come Benessere Psico-Fisico e non assenza di malattia, e si propone, quindi, come Medicina Preventiva , fornendo consigli utili (igiene alimentare, fisica, psicologica , comportamentale e cosmetologica) per preservare e/o migliorare la qualità della vita.

Per vivere bene oggi bisogna sentirsi "bene con con se stessi" a qualsiasi età; per questo motivo il medico è sempre più sollecitato da pazienti che chiedono di migliorare il proprio aspetto, l’equilibrio e l’armonia complessiva per una ricerca di sicurezza personale, ma anche una necessità professionale ed una profonda esigenza spirituale.
La gratificazione psicologica e il peso pubblico di un aspetto piacevole e di una personalità sana ed armoniosa risultano importantissimi.

Il modo in cui si presenta il nostro corpo alla vista degli altri è la combinazione di uno straordinario numero di circostanze che interessano, tra l’altro, l’integrità, il colorito, il trofismo e la tessitura della cute e degli annessi, l’abbondanza e la distribuzione distrettuale del tessuto adiposo sottocutaneo, lo sviluppo e il tono della muscolatura, la conformazione e la disposizione dei sgmenti scheletrici, la motilità, la gestualità, gli atteggiamenti posturali etc.
Per raggiungere un risultato ottimale, il Medico Estetico attua un approccio multidisciplinare, avvalendosi della collaborazione di figure mediche specialistiche e paramediche (endocrinologo, dermatologo, angiologo, fisioterapista, chirurgo estetico….) nel totale rispetto dell’altrui competenza.

La Medicina Estetica ha sì per obiettivo la soluzione degli inestetismi, ma il suo scopo è di più ampio respiro in quanto tende a promuovere e stimolare la costruzione e ricostruzione di un equilibrio individuale attraverso l’attivazione di un programma di medicina educativa, preventiva e correttiva, curativa e riabilitativa. Nella fase preventiva, che rappresenta l’aspetto fondamentale della disciplina, i medici insegnano come "conoscere" e "accettare" le strutture fisiche ereditate, per proteggerle e gestirle secondo le regole di igiene di vita: alimentare, fisica, psicologica e comportamentale, cosmetologica.

In quella correttiva, il programma si avvale esclusivamente di metodiche e tecniche ufficiali: mediche, fisiochinesiterapiche, cosmetiche.

Approfondimenti

Carbossiterapia

La carbossiterapia è un trattamento non chirurgico utilizzato in Medicina e Medicina Estetica per la cura di varie patologie, mediante la somministrazione per via sottocutanea e intradermica di anidride carbonica allo stato gassoso. La carbossiterapia provocando vasodilatazione e riattivazione del microcircolo, migliora il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo, aumentando l’ossigenazione dei tessuti.

Continua

Invecchiamento Cutaneo

Col passare degli anni diminuisce il numero delle fibre collagene ed elastiche della cute con conseguente assottigliamento, che sommato a una minor idratazione e ad una riduzione del turn over cellulare, inesorabilmente porta a rilassamento della cute e formazione delle antiestetiche rughe.Con il passare degli anni si riduce la vascolarizzazione del derma, venendo a mancare le sostanze nutritive e l’ossigeno.

Si distinguono due tipi d’Invecchiamento:

Continua

Iscriviti alla Newsletter della Dottoressa Carletto

E ricevi per email news, articoli di approfondimento e offerte, tutte in esclusiva per te!

Studio Medico Dott.ssa Giusy Carletto

Seguimi sui miei profili Social

Scarica la Brochure

Dottoressa Giusy Carletto
P.IVA 02154300848
© Copyright 2017

Designed by
JCCT